Carini. L’Imu al massimo, il sindaco spiega i motivi

Il taglio dei traferimenti da parte di Stato e Regione è la principale causa dell’aumento dell’ Imu a Carini, che si attesta al 10,60 cioè al massimo. Lo sostiene il sindaco Giuseppe Agrusa che con carte alla mano fa i conti con la riduzione dei finanziamenti dal governo centrale che il 4 novembre scorso ha comunicato il taglio di 2 milioni e 200 mila euro che si sommano ai 200 mila euro che le casse dell’ente locale aspettavano della Regione e che non sono mai stati versati. Da questo –spiega il primo cittadino-, dipende l’aumento al massimo dell’Imu
INTERVISTA NEL TG…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy