Balestrate. Piano utilizzo demanio marittimo, la questione approda all’Ars

Approda all’Ars la mancata approvazione del “Piano di utilizzo del demanio marittimo” del comune di Balestrate.

Il deputato del Pd Fabrizio Ferrandelli ha presentato un’interrogazione urgente al governo regionale per conoscere lo stato dell’iter.

La questione è stata sollevata dal coordinatore di Spazio Comune Vito Rizzo.

“Il Piano di Utilizzo del Demanio Marittimo -dichiara – è uno strumento importantissimo per lo sviluppo del Comune di Balestrate. Consentirebbe nuovi investimenti , garantirebbe una più precisa regolamentazione di tutta la fascia costiera, permetterebbe di creare importanti spazi destinati ai disabili, allo sport e agli animali, migliorando l’offerta turistica e permettendo ai giovani di investire e di creare lavoro. A causa dei ritardi del comune – continua Rizzo- quattro anni fa siamo stati commissariati dalla Regione, ma poi è calato uno scandaloso silenzio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy