Ars. Riforme, corsa contro il tempo

Spending review, province, precari, formazione professionale e acqua. Sono alcune degli argomenti che l’Assemblea Regionale Siciliana dovrà affrontare entro la fine del mese. Tutte riforme targate Rosario Crocetta.
Per quanto riguarda la spending review, in particolare sui costi della politica, il disegno di legge “Savona” sarà oggi incardinato in aula per essere discusso la prossima settimana. Un ddl che non prevede però i tagli previsti dal decreto Monti e mantiene per i parlamentari regionali, stipendi più alti che nel resto d’Italia.
Sulle province, l’ intesa che sembrava raggiunta nella maggioranza rispetto al ddl per città metropolitane e liberi consorzi di comuni, è saltata, su spinta dell’Udc, che ha annunciato la presentazione di nuovi emendamenti. Dalla soppressione degli enti avvenuta al termine di una seduta fiume lo scorso 20 marzo, sono trascorsi 8 mesi e mezzo e il termine ultimo per l’ entrata in vigore dei nuovi liberi consorzi è il 31 dicembre 2013. Una corsa contro il tempo.
Sulla ripubblicizzazione dell’ acqua, riforma annunciata in campagna elettorale, è polemica fra i comitati civici e il presidente Crocetta. Infatti, il testo presentato dal governo in commissione Ambiente, approvato il 20 novembre, tradisce lo spirito del referendum”, dicono i comitati civici. Al presidente dell’ Ars, Giovanni Ardizzone, è arrivata la richiesta dei promotori del disegno di legge di iniziativa popolare e consiliare di iscrivere il loro testo a sala d’Ercole.
Altra riforma al palo è la formazione professionale. Nonostante le numerose inchieste che stanno scoperchiando il sistema di corruzione all’interno del settore, il governo si è posto l’obiettivo rendere pubblica la Formazione creando un’ agenzia regionale che sostituisca gli enti privati. Il percorso è stato avviato con una delibera di giunta.Il testo è atteso fra quindici giorni, con gli enti già pronti a dare battaglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy