Alcamo. Dal governo, fondi PAC e bando sulle attività culturali

235.000,00 per l’asilo Rodari di Alcamo, 165.969,00 per lo spazio giochi di Castellamare del Golfo e 75.000,00 per Calatafimi, ammontanto a 475.969,00 euro i fondi PAC per la realizzazione di nuovi servizi per l’infanzia e il potenziamento di quelli già esistenti. Il Piano di Azione e Coesione attivato nei tre comuni permetterà dunque di migliorare il settore dei servizi alla persona e la richiesta di finanziamento è stata già inoltrata al Ministero dell’Interno. Per l’assessore comunale di Alcamo Gianluca Abbinanti “il comitato dei sindaci e il gruppo piano hanno lavorato e lavorano in maniera sinergica al fine di concretizzare le azioni progettuali concernenti tutti quei servizi rivolti, non solo a migliorare la qualità della vita dei minori ma anche a sostenere le famiglie nel difficile compito educativo dei figli”. Intanto sul fronte della cultura, sul sito istituzione del comune di Alcamo è stato pubblicato il bando indetto dal ministero dei beni, delle attività culturali e del turismo sulla catalogazione e digitalizzazione del patrimonio culturale italiano, che riguarda la selezione di cinquecento giovani laureati da formare nel settore. La domanda di partecipazione deve essere inviata per via telematica entro le ore 14.00 del 21 gennaio 2014. Le iscrizioni sono già aperte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy