Schifani, chiesta proroga per le indagini

Il gip di Palermo Piergiorgio Morosini ha concesso altri due mesi alla Procura per completare le indagini sul senatore del Nuovo Centrodestra Renato Schifani.

Il giudice aveva respinto l’iniziale richiesta di archiviazione dell’inchiesta per concorso esterno fatta dai pm e, dopo avere fissato un’udienza in cui aveva sentito le parti, aveva dato loro quattro mesi per ulteriori approfondimenti. 

Il termine indicato da Morosini è scaduto e la Procura ha chiesto altri due mesi per approfondire alcuni aspetti che sarebbero emersi proprio dagli accertamenti disposti su segnalazione del gip. A luglio, infatti, Morosini aveva sottolineato la necessità di sentire una serie di pentiti, oltre a quelli già ascoltati dalla Procura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy