San Giuseppe Jato, catturato latitante romeno

Catturato a San Giuseppe Jato un latitante rumeno, condannato in patria nel 2011 per una serie di furti commessi nel 2010. Sul conto di Mihai Marian Murariu, 26 anni, pendeva un mandato di arresto europeo. Indagini sviluppate dalla Polizia palermitana hanno accertato che Murariu da qualche tempo trascorresse la sua latitanza a San Giuseppe Jato. I poliziotti lo hanno arrestato a casa della sua convivente con l’ausilio dei carabinieri della locale stazione. Indagini sono in corso per verificare da chi il cittadino rumeno sia stato favorito durante la sua latitanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy