Partinico. Riaperto il Cup di Largo Casa Santa

Sono state complessivamente 155 le prenotazioni di visite specialistiche effettuate, tra venerdì e lunedì scorso a Partinico, dal CamperCup, mezzo mobile dell’Asp di Palermo che ha garantito il servizio nei giorni di chiusura per lavori di manutenzione del Centro Unificato di Prenotazione del Poliambulatorio di Largo Casa Santa. Due operatori hanno assicurato, sia la prenotazione delle visite specialistiche nelle strutture aziendali, sia il pagamento del ticket. Il Camper, parcheggiato davanti l’atrio del Presidio, ha accolto gli utenti a bordo, dove sono stati installati computer e stampanti. Ieri mattina, dopo l’intervento dell’ufficio tecnico, è stato possibile riaprire il Cup del Poliambulatorio della Casa Santa, chiuso a causa del crollo dell’intonaco dal tetto di un’ala della struttura sanitaria verificatosi il 21 novembre scorso. Per il commissario straordinario dell’ASP 6 Antonino Candela, la “sperimentazione” del Cup mobile, ha funzionato perfettamente, la necessità di garantire la continuità delle prestazioni a Partinico ci ha indotti ad accelerare i tempi dell’attivazione e adesso possiamo mettere a regime un servizio che dai prossimi giorni sarà a disposizione degli utenti dell’azienda sanitaria provinciale”. Il cedimento strutturale oltre al Cup, aveva interessato pure l’ambulatorio di cardiologia che è stato temporaneamente trasferito all’ospedale Civico di Partinico e, gli uffici della riabilitazione che continuano ad essere ospitati nei locali di Largo Casa Santa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy