Partinico. Interrogazione su struttura in legno di Largo Ascone

I Consiglieri comunali di “Cambiamo Partinico” e “Servire e non servirsi” interpellano l’amministrazione Lo Biundo sulla struttura in legno di Largo Ascone per conoscere quali autorizzazioni siano state concesse ai proprietari. La costruzione è stata realizzata su suolo pubblico ma mancherebbero i cartelli di cantiere che comunque devono essere esposti da chiunque esegua dei lavori in territorio comunale. In realtà, secondo quanto riportato dall’interrogazione consiliare, il 3 aprile scorso è stato stipulato un accordo di collaborazione tra la ditta Alfa&Beta e il comune di Partinico per l’affidamento dell’area verde di Largo Ascone, ma la struttura in legno è stata collocata sul manto stradale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy