Partinico, il sindaco incontra l’assessore regionale Vancheri su zone franche urbane

Sulle Zone Franche Urbane, in attesa del decreto del CIPE previsto per febbraio, l’assessorato regionale alle Attività Produttive attiverà delle iniziative di animazione territoriale nei 18 comuni interessati.
Ieri il sindaco di Partinico Salvo Lo Biundo ha incontrato l’assessore regionale Linda Vancheri per fare il punto sul percorso avviato dopo la riammissione del Comune di Partinico.
“L’assessore ci ha illustrato lo stato della procedura per le Zone Franche Urbane in Sicilia. A febbraio il Cipe si riunirà per deliberare la rimodulazione delle somme e lo stanziamento dei fondi per i 18 comuni siciliani ammessi – afferma il sindaco Salvo Lo Biundo. Questo strumento permetterà di rilanciare l’economia in città e di attrarre investimenti dall’esterno. Con la Zona Franca Urbana Partinico potrà combattere la crisi economica stimolando dal basso una strategia concreta per far ripartire l’occupazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy