Partinico. Commemorate le vittime della strage di Nassiriya

Sono passati esattamente dieci anni dalla Strage di Nassiriya, il più grave attacco alle truppe italiane dalla fine della Seconda guerra mondiale a oggi. Diciannove morti italiani, tra civili e militari, e 9 morti iracheni. L’attacco del 12 novembre del 2003 è stato commemorato anche a Partinico, dove ai caduti dell’operazione Antica Babilonia, è dedicata una villetta nei pressi del pallone tensostatico. Questa mattina, l’amministrazione con alcuni consiglieri comunali e rappresentanti delle forze dell’ordine hanno deposto una corona d’alloro sulla lapide che ricorda le 19 vittime. L’area è curata dai residenti della zona che hanno pure creato uno spazio per far giocare i bambini
INTERVISTE NEL TG…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy