Montelepre. La via Madonna del Carmine è pericolosa, la denuncia dei residenti

Una perdita di carburante da un autobus dell’Ast e l’asfalto reso viscido dalla pioggia ha provocato questa mattina un incidente in via Madonna del Carmine a Montelepre. La strada è in discesa e non è la prima volta che si verificano dei sinistri, tanto che i residenti hanno più volte sollecitato l’intervento di Comune e Polizia Municipale per mettere in sicurezza l’arteria. Stamane una Fiat Punto con alla guida una donna di 36 anni M.V., ha perso il controllo del mezzo ed ha urtato prima contro una Volkswagen Golf in sosta e poi contro un muretto, nel frattempo sopraggiungeva una Mini Cooper guidata da un’altra donna R.C. 38 anni, che non riuscendo a controllare la macchina sempre a causa dell’asfalto viscido, ha tamponato la Fiat Punto. Per le due donne è stato necessario richiedere l’intervento dell’ambulanza del 118 e per precauzione sono state trasportate al Pronto Soccorso dell’Ospedale Civico di Partinico. L’autobus dell’Ast si è fermato poi all’incrocio di via Tenente Guarino per la riparazione. Sul luogo dell’incidente è intervenuta la Polizia Municipale di Montelepre per i rilievi di rito, mentre gli operai dell’Anas hanno cosparso sull’asfalto del materiale antiscivolo e una ditta specializzata ha ripulito la strada dal carburante lasciato dal pullman. Ma l’incidente, che dalla dinamica appare banale, poteva avere conseguenze peggiori, infatti mentre la Fiat Punto scendeva fuori controllo, da via Madonna del Carmine, una mamma con la sua bambina percorreva a piedi la strada e per un soffio –anzi per miracolo come ci ha raccontato Giusy Camaci- non sono state travolte dall’autovettura. La signora Camaci vive proprio in via Madonna del Carmine ed aveva già richiesto l’intervento del Comune e della Polizia Muncipale. Dalla sua abitazione, di incidenti ne ha visti diversi e, ha subito pure dei danneggiamenti al prospetto esterno della palazzina. Dopo alcune segnalazioni verbali, il 18 febbraio del 2013 ha deciso di mettere nero su bianco le richieste, che sono state protocollate al Municipio, con il numero 2281. Giusy Camaci a nome dei residenti di via Madonna del Carmine nella sua lettera, ha chiesto interventi di messa in sicurezza della strada per garantire l’incolumità degli abitanti che sono disposti a rivolgersi all’Autorità Giudiziaria se le loro richieste continueranno a restare inascoltate
INTERVISTA NEL TG…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy