Montelepre, Federconsumatori torna a chiedere la riapertura del “condono tarsu”

La Federconsumatori, in una nota a firma del responsabile di zona, Pino Polizzi, torna a chiedere la riapertura dei termini del condono tarsu per il comune di Montelepre. La missiva è stata inviata al commissario straordinario, all’assessorato regionale agli enti locali e alla prefettura di Palermo.

L’associazione dei consumatori, torna a ribadire la sua contrarietà all’abolizione del condono. “Nell’incontro che si è svolto lo scorso 14 novembre in municipio, non ci è stata data la possibilità di esprimere la nostra posizione” si legge nella nota, pertanto Pino Polizzi, chiede di essere ricevuto dagli organi competenti.

“Poichè il commissario Oddo non ha ancora deliberato la decisione finale, chiediamo di riaprire i termini del condono, permettendo a tutti i contribuenti di definire la propria posizione, pagando ciò che è dovuto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy