Castellammare. Tarsu, Pd replica a Pdl

Il Partito Democratico di Castellammare replica al Pdl che ieri in una nota aveva chiesto di ritornare alla Tarsu, per far risparmiare i contribuenti. Per gli esponenti del Pd “è falso affermare questo, poiché alla tassazione del 2012 si deve comunque aggiungere la quota di 30 centesimi a metro quadro che va destinata allo Stato”. Per i democratici locali, la proposta del Pdl è “propaganda di bassa lega. Per far risparmiare i cittadini sulla Tarsu infatti, si dovrebbero trovare un milione di euro di altre entrare per coprire il servizio”.
Intanto oggi pomeriggio alle 18 si terrà una manifestazione davanti il municipio per dire “no” alla Tares.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy