Carini, vandalizzato il pozzo di contrada Sofia

Ignoti malviventi hanno danneggiato due giorni fa, il pozzo di contrada Sofia a Carini. Dopo aver rotto il catenaccio, si sono introdotti nella struttura portando via contatori, griglie e manicotti in ottone. Un atto vandalico che è stata una della cause che ha lasciato a secco, nei giorni scorsi gli abitanti della parte bassa di Carini. La situazione adesso sta tornando alla normalità, ma l’assessore ai servizi a rete Salvatore Nazzarini, dopo il fallimento di Aps si dice preoccupato per il futuro del servizio: “il comune – dice – non può fare niente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy