Borgetto. “Fare Ambiente” chiede messa in sicurezza del torrente Carrubbella

L’associazione “Fare Ambiente” di Borgetto, scrive al Presidente della Regione Rosario Crocetta e al sindaco Gioacchino De Luca, affinchè si attivino, ognuno per la propria parte, per la messa in sicurezza del torrente Carrubbella. Per circa un chilometro il fiume subisce dei restringimenti tali da impedire il reflusso delle acque piovane e quindi c’è il rischio che prima o poi possa pure esondare creando dei gravi danni ai luoghi e alle persone. A chiedere gli interventi è Gino Taormina, alla luce dei recenti fatti che hanno flagellato la Sardegna. Già qualche anno fa, in contrada Carrubbella si verificarono dei disagi a causa del maltempo, in quell’occasione l’acqua scesa dalla montagna alle spalle del paese, si riversò sulle strade causando una serie di allagamenti che interessarono anche alcune abitazioni. L’obiettivo dell’associazione “Fare Ambiente” è dunque quello di prevenire situazioni di pericolo che possono verificarsi a causa di calamità naturali
INTERVISTA NEL TG…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy