Palermo. Sequestrato un centro massaggi gestito da cinesi

I carabinieri hanno sequestrato un centro massaggi in via D’Amelio a Palermo. La struttura era stata inaugurata da alcuni mesi, ma i residenti e commercianti si erano accorti subito che qualcosa non andava. Un via vai continuo di professionisti e impiegati a tutte le ore fino a notte inoltrata ha subito insospettito gli abitanti della zona che hanno fatto alcune segnalazioni alle forze dell’ordine. Secondo quanto accertato dagli investigatori c’era la possibilit√† di avere delle prestazioni ‘extra’ nell’esercizio le cui vetrine risultavano oscurate. I carabinieri sono intervenuti per mettere i sigilli al centro massaggi denunciando i tre gestori cinesi.

Hide picture