PARTINICO. UN’ALTRA AUTOMOBILE IN FIAMME

Ancora un attentato, ancora un’altra automobile in fiamme ieri sera a Partinico.

A finire nel mirino di ignoti malviventi è stata una Fiat 500 Sporting, parcheggiata in Via Torino, di proprietà di una donna, M.B. Di 38 anni, moglie di un pregiudicato, P. R., attualmente in carcere.

I carabinieri della compagnia di Partinico che indagano sull’ennesima intimidazione col fuoco non hanno dubbi sulla matrice dolosa del rogo.

Questa volta le fiamme non sono state appiccate a notte inoltrata, ma in tarda serata intorno alle 23.30. E’ già la seconda volta che la famiglia in questione è nel mirino di attentanti col fuoco. L’automobile è stata parzialmente distrutta dall’incendio.

Hide picture Privacy Policy