ATO RIFIUTI. DIPENDENTI TEMPORARY SENZA STIPENDIO SUL PIEDE DI GUERRA

Anno nuovo, problemi vecchi per i dipendenti dell’ambito territoriale ottimale. Procede a rilento la raccolta dei rifiuti nei 12 comuni dell’Ato Palermo 1. Sono in stato di agitazione infatti, i 104 operai “in affitto” della Temporary, che da alcuni giorni non raccolgono la spazzatura nei paesi del comprensorio, poiché non hanno ricevuto la tredicesima e lo stipendio del mese dicembre. Sostengono che la società che gestisce il servizio mette in atto una discriminazione nei loro confronti poiché eroga gli stipendi solamente ai dipendenti Ato e non a quelli interinali. Questa mattina si sono riuniti all’autoparco di Capaci per organizzare nuove iniziative di protesta. Si dicono pronti ad iniziative eclatanti.

Hide picture Privacy Policy