CORSA CLANDESTINA DI CAVALLI. DENUNCIATI ANCHE MONTELEPRINI, PARTINICESI E CARINESI

Una corsa clandestina di cavalli è stata interrotta all’alba di ieri dai alla periferia di Campobello di Mazara, nel trapanese, dai carabinieri, che hanno denunciato 33 persone tra fantini e spettatori, questi ultimi provenienti anche da Partinico, Montelepre, Carini, Terrasini, Cinisi, Alcamo, Castellammare del Golfo e Monreale. La corsa si stava svolgendo lungo un tratto rettilineo di circa due chilometri della strada denominata ‘Campana’, nei pressi dell’omonima discarica di rifiuti. I fantini devono rispondere di maltrattamenti di animali; gli spettatori di concorso nello stesso reato. I denunciati dovranno pagare una multa che va da 78 a 311 euro per violazioni al Codice della Strada. I militari hanno accertato che per far partecipare i cavalli, nove, alla corsa i proprietari avevano versato 30 euro l’uno ad un organizzatore che aveva anche acquistato tre coppe, da consegnare ai primi classificati, sulle quali c’era la scritta ‘Torneo di cavalli – 19.12.2010’. Sul posto sono intervenuti i veterinari del servizio sanitario pubblico, che hanno effettuato un esame medico legale sugli equini, il cui esito verrà riferito alla compente A.G. non appena disponibile.

Hide picture Privacy Policy