CASTELLAMMARE DEL GOLFO. DENUNCIA PER ABUSIVISMO EDILIZIO

I militari della Stazione Carabinieri di Castellammare del Golfo hanno effettuato un monitoraggio finalizzato alla repressione dei reati di abusivismo edilizio.

Nel corso dei controlli i militari riscontravano che in località Cala Bianca, in zona sottoposta a vincoli sismici, paesaggistici ed idrogeologici e classificata come sito di interesse comunitario, era in costruzione una struttura di circa mq 85 senza le previste autorizzazioni e concessioni a non più di 20 (venti) metri dal mare.

È stato denunciato a piede libero un 54enne di Castellammare del Golfo quale proprietario e responsabile dell’abuso.
Il fabbricato è stato posto sotto sequestro unitamente ad una strada lunga circa 300 metri, realizzata abusivamente per collegare la struttura con la strada principale.

Hide picture Privacy Policy