PUNTA RAISI. PORTOBELLO: “LE NOVITA RENDONO GIUSTIZIA AI CITTADINI”

Le novità che emergono dalle indagini sull’incidente aereo del 24 settembre scorso, rendono giustizia ai cittadini di Isola delle Femmine colpiti da una campagna mediatica e strumentale.

Lo dichiara in una nota, il sindaco del paese, Gaspare Portobello. “Le nostre azioni contro l’installazione del radar – continua il primo cittadino – sono state mosse prima di tutto per salvaguardare la salute degli abitanti, in assenza di dimostrazioni scientifiche che escludano effetti nocivi delle onde elettromagnetiche”

Portobello rispedisce al mittente le accuse nei confronti degli amministratori e dei cittadini di Isola delle Femmine, mosse dall’Enac e dalla Gesap.

“Abbiamo sempre proposto siti alternativi – continua il sindaco di Isola delle Femmine – e abbiamo informato l’Enac di nuove tecnologie installabili all’interno dell’aeroporto, ma non c’è stata nessuna disponibilià al dialogo.”

Hide picture Privacy Policy