PARTINICO. LADRI IN CASA, PICCHIATA UNA DONNA

Le urla del figlio disabile che aveva sentito rumori sospetti in casa, l’hanno svegliata nella notte. Una donna di Partinico, C.R., di 75 anni è stata così picchiata reagendo ai due malviventi che sono entrati nella sua abitazione di via Verona nel tentativo di derubarla degli oggetti preziosi. Ma impauriti che qualcuno potesse sentire quanto stava accadendo, hanno però costretto i ladri alla fuga. L’episodio è accaduto questa notte alle 3. L’anziana donna ha così immediatamente chiamato gli agenti della Polizia che dopo aver effettuato un sopralluogo all’interno della casa, hanno ritrovato sul pavimento un cacciavite, probabilmente utilizzato per scassinare il portone di ingresso dell’edificio. La donna ha denunciato i fatti alle autorità competenti. Indaga la polizia

Hide picture Privacy Policy