L’ASSOCIAZIONE “PALERMITANI DI SYDNEY” FESTEGGIA IN AUSTRALIA 22 ANNI DI FONDAZIONE

Circa 130 persone hanno gremito il Castel D’Oro di Five Dock per prendere parte alla celebrazione del 22esimo anniversario della fondazione dell’Associazione dei Palermitani di Sydney, presieduta da Pippo Murgida. All’evento ha preso parte anche il sindaco di Burmood John Sidoti, molto vicino alla comunità palermitana che risiede nel New South Wales, in Australia. Tutti i pilastri dell’importante società hanno riaffermato l’orgoglio delle proprie origini. Per Pippo e Santina Murgida, Eugenio Casamassima, Nino Sardisco, Maria e Nicola La Rosa, Frank Del Vecchio, Sam Colonna, Pietro Giallombardo, Umberto e Marisa Marsiglia, Salvatore Vitale, Cesare Lombardo, D’Amico, Tesoro, Pratelli e Mimmo Utro, essere palermitani “dentro” in terra d’Australia, è un sentimento che bisogna trasmettere alle nuove generazioni, attraverso la valorizzazione delle migliori tradizioni e della cultura siciliana. L’importante traguardo è stato raggiunto grazie al sentimento di amicizia e fratellanza che lega i palermitani residenti a Sydney e dintorni; siciliani che agli antipodi dell’emisfero rappresentano i veri ambasciatori della valenza storica, culturale, religiosa ed artistica della città di Palermo. Manuela Tumino, delegata dell’U.s.e.f. da sempre apprezza le iniziative portate avanti dai palermitani di Sydney, ormai integrati totalmente nella società australiana, senza però perdere l’identità siciliana, ne è testimonianza anche la festa degli anziani che l’associazione ogni anno organizza al villaggio Scalabrini.

Hide picture Privacy Policy