CARINI. TENTATO FURTO AL POSEIDON, QUATTRO ARRESTI E UNA DENUNCIA

Quattro arresti e una denuncia per tentato furto al centro commerciale Poseidon di Carini. I carabinieri della stazione di Villagrazia di Carini, hanno fatto scattare le manette per dei giovani romeni. Si tratta di Florin Marius BRUNCHEA di 32 anni, Viorel CURCAN di 30 anni, entrambi residenti a Partinico, Angelica Elena MAHU, 34 anni e Mihaela Ionela ANDREI 28 anni, entrambe residenti ad Alcamo. Ad essere denunciata invece, una romena di 17 anni.

I 5 stranieri sono stati sorpresi da personale di vigilanza privata all’interno del supermercato “Auchan” del centro commerciale “Poseidon”, dopo aver taccheggiato e superato le barriere antitaccheggio, con prodotti elettronici e di abbigliamento vari per un valore complessivo di 600 euro circa, il tutto occultato all’interno delle borse.

Immediatamente la vigilanza ha allertato il 112 ed una pattuglia della Stazione di Villagrazia di Carini, che si trovava in zona per un servizio di controllo del territorio, è giunta sul posto dove ha bloccato e tratto in arresto i responsabili del furto. L’intera refurtiva è stata recuperata e restituita all’Auchan.

Gli arrestati sono stati sottoposti tutti a rito direttissimo al termine del quale gli arresti sono stati convalidati e tutti rimessi in libertà con pena sospesa ad eccezione di  Viorel CURCAN che è stato condannato alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
Hide picture Privacy Policy