ALCAMO. IL CONSIGLIERE PROVINCIALE SUCAMELI VICINO AL SINDACO SCALA CONTRO BOSSI

Il Consigliere Provinciale di Trapani, Giacomo Sucameli dell’Udc, apprezza l’iniziativa del sindaco di Alcamo Giacomo Scala, condividendo lo sdegno espresso nei confronti del Ministro Umberto Bossi che nello scusarsi in aula sminuendo le sue parole come semplici battute, ha continuato ad offendere il popolo del sud Italia. “Non era sarcasmo – scrive Sucameli in una nota – lo sappiamo benissimo quello che lui pensa di Roma, del Sud e di noi tutti”.
Non si tratta di nazionalismo, si esige solo rispetto, soprattutto per chi ha sempre lavorato, anche in condizioni disastrose, per chi ha lasciato la propria terra e ha dovuto adattarsi al non facile sguardo dei Padani, a chi ha lavorato col capo basso solo per portare avanti la propria famiglia e la propria identità, ma soprattutto l’economia di un’intera nazione, cosa che spesso qualcuno dimentica o fa finta di dimenticare.
Il Consigliere Giacomo Sucameli, si unisce all’appello lanciato dal primo cittadino di Alcamo ai rappresentanti delle città del Meridione di tutti i partiti politici, per avere non solo le scuse vere e non semplici farfugliamenti, ma perché no, querelare colui che ci ha insultati.

Hide picture Privacy Policy