SAN VITO LO CAPO. SALVATE CINQUE PERSONE DA UNA MOTONAVE

Sono state salvate le cinque persone dell’equipaggio della motonave Capo Calavà, dopo che la loro imbarcazione ha cominciato ad imbarcare acqua ed è poi affondata. È accaduto ieri pomeriggio al largo di San Vito lo Capo. La motonave, adibita ad escursioni giornaliere nel parco naturale dello Zingaro, era in navigazione da Capo San Vito a Porticello, quando a 7 miglia dalla partenza ha improvvisamente iniziato ad imbarcare acqua. Dopo aver chiamato soccorso, l’equipaggio hanno abbandonato la nave con i mezzi di salvataggio, mentre la Capitaneria di Porto di Palermo ha subito inviato sul posto due motovedette che hanno portato sani e salvi a San Vito i cinque uomini. E’ invece fallito il tentativo di rimorchiare in porto la motonave che, a causa dell’eccessiva quantità di acqua imbarcata, è affondata a circa tre miglia da Capo San Vito, su un fondale di circa 500 metri, dove non sono state avvistate tracce di inquinamento in zona. Al momento non si conoscono e cause dell’incidente, sul quale la Capitaneria di porto ha aperto un’inchiesta.

Hide picture Privacy Policy