PALERMO. CULTURA, LEGALITÀ E SPORT LA PROVINCIA RICONOSCE 25 BENEMERENZE

Il tradizionale appuntamento con la consegna delle benemerenze civiche nell’ambito del programma di Provincia in festa, quest’anno è coinciso con la giornata in cui si sono celebrati 149 anni di istituzione della provincia regionale di Palermo.
A ricevere il il riconoscimento alla memoria sono stati: l’avvocato penalista Vincenzo Fragalà, l’artista Francesco Carbone, il capo della catturandi Mario Brignone, e i giornalisti Gregorio Napoli e Bent Parodi. Le benemerenze sono state consegnate dal presidente della provincia di Palermo Giovanni Avanti che ha parlato del rilancio delle provincie italiane: “siamo un’isola felice – ha detto Avanti – rilanciamo e diciamo a stato e regione che le nostre competenze vanno implementate”.
A ricevere il premio anche il magistrato Giuseppe Ajala, pubblico ministero al primo maxi processo per mafia, amico di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, ebbe un ruolo di spicco nel pool antimafia.
Premio alla memoria anche a Mirella Urso, figlia dell’ex presidente della Provincia Giuseppe Urso.
INTERVISTE NEL TG

Hide picture Privacy Policy