CARINI. EMERGENZA NUBIFRAGIO, RICHIESTO LO STATO DI CALAMITA

La giunta di Carini ha approvato la richiesta di stato di emergenza a causa di calamità naturale. Il violento nubifragio che nella notte tra il 10 e l’ 11 settembre scorsi si è abbattuto sulla città ha causato con sensibili allagamenti, causati dalla cattiva evacuazione dell’acqua dalle condotte fognarie, ingenti danni ad abitazioni, viabilità, sottoservizi, mezzi di locomozione, crolli mettendo anche a rischio la popolazione. Con la dichiarazione dello stato di emergenza il comune di Carini chiede l’erogazione di provvidenze economiche, la segnalazione all’Ispettorato Provinciale dell’Agricoltura, avendo il nubifragio danneggiato i campi, e l’istituzione di un servizio intersettoriale per la gestione dell’emergenza e lo svolgimento di tutte le attività necessarie al superamento della crisi
I PARTICOLARI NEL TG DI OGGI

Hide picture Privacy Policy