PUNTA RAISI. CITTADINO FRANCESE DENUNCIATO PER DROGA

Non è stato sufficiente per un cittadino francese, in arrivo da Parigi con un volo charter, mettere in campo un astuto stratagemma per sottrarsi ai controlli dei finanzieri del Comando Provinciale, in servizio presso l’aeroporto “Falcone – Borsellino”. Al suo arrivo presso l’area destinata alla riconsegna dei bagagli, Tako, pastore tedesco delle fiamme gialle, lo ha subito segnalato quale probabile detentore di sostanze stupefacenti. L’uomo, condotto all’interno degli uffici della Guardia di Finanza, ha subito dichiarato di essere in possesso di una irrisoria quantità di hashish, che ha subito consegnato spontaneamente; circostanza, questa, che ha insospettito i militari che, perplessi per l’estrema disponibilità dimostrata, hanno continuato comunque il controllo concentrandosi sul bagaglio del passeggero. Proprio all’interno del beauty case, accuratamente nascosto in un voluminoso contenitore di cotone idrofilo, i finanzieri hanno scoperto un pezzo di hashish, ben più consistente rispetto a quello che il soggetto aveva in precedenza dichiarato. L’uomo, pertanto, è stato denunciato alla Procura di Palermo, davanti alla quale dovrà rispondere del reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanza stupefacente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy