PARTINICO. PRESENTATA ISTANZA PER RICONOSCIMENTO DISTRETTO TURISTICO

E’ stato presentato dal Sindaco di Partinico, in qualità di Comune Capofila, presso l’Assessorato regionale al Turismo, l‘istanza per il riconoscimento del Distretto Turistico, denominato “ Golfo di Castellammare”. Del nascente Distretto, faranno parte i Comuni di Alcamo, Balestrate, Borgetto, Carini, Capaci, Cinisi, Giardinello, Isola delle Femmine, Montelepre, Partinico, Terrasini, Torretta, Trappeto, Ustica oltre che la Provincia Regionale di Palermo e più di 80 tra Associazioni di categoria ed imprenditori privati. Il Distretto sarà uno strumento di promozione delle attrazioni turistiche culturali, ambientali oltre che dei prodotti tipici dell’agricoltura e dell’artigianato locale del territorio appartenente ai Comuni aderenti. Il Distretto turistico, sarà attuato attraverso la successiva costituzione di una Società Consortile a r.l. con sede in Partinico presso il Palazzo dei Carmelitani, e tra le sue finalità contempla:
sostenere attività e processi di aggregazione e di integrazione tra le imprese turistiche;
attuare interventi necessari alla qualificazione dell’offerta turistica urbana e territoriale;
istituire punti di informazione e di accoglienza per il turista, anche telematici;
sostenere lo sviluppo di marchi di qualità, di certificazioni ecologica nonché la riqualificazione delle imprese turistiche con priorità alla standardizzazione dei servizi turistici;
promuovere il marketing telematico del proprio distretto turistico;
promuovere le strutture ricettive, i servizi e le infrastrutture volte al miglioramento dell’offerta turistica;
individuare e proporre particolari tipologie di architettura rurale realizzate tra il XII ed il XX secolo, a prescindere da qualsiasi ipotesi di utilizzazione di natura ricettiva, ristorativa e sportivo-ricreativa, al fine della loro tutela e valorizzazione.

Il Sindaco di Partinico, nell’interpretare la soddisfazione di tutti i colleghi Sindaci, per aver lavorato con passione, dedizione e con spirito di squadra e di condivisione alla definizione del progetto, nella convinzione che la crescita del territorio passa per la messa in rete dei Comuni, esprime vivo apprezzamento per l’importante e strategica scelta di campo del Comune di Alcamo che, seppur appartenente alla Provincia di Trapani, ha preferito dare priorità alla contiguità territoriale ed aderire al Distretto del Golfo di Castellammare ed auspica che il riconoscimento del Distretto possa diventare il simbolo di una nuova e riacquistata fiducia nel territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy