IL COMUNE DI PARTINICO SFORA IL PATTO DI STABILITA’

Il Comune di Partinico ha sforato il Patto di Stabilità. Il dato è emerso con l’approvazione del bilancio consuntivo del 2009, approvato ieri sera in aula con 13 voti favorevoli e 5 contrari. Una doccia gelata per il sindaco Salvo Lo Biundo che potrà limitarsi da adesso ad affrontare solo le spese correnti. Impossibile, infatti, contrarre mutui o procedere a nuovi indebitamenti, assumere personale etc. Una paralisi, insomma a cui l’assessore al Bilancio Antonella Lo Porto intende porre rimedio, attraverso lo studio di un provvedimento di sanatorio, comunicando all’Assessorato Regionale agli Enti Locali le motivazioni che hanno intaccato le casse comunali. Il Comune di Partinico, infatti, pare che abbia sforato il patto di stabilità a causa del riconoscimento di ingenti debiti fuori bilancio maturati dal 2002 al 2006. I PARTICOLARI NEL TG

Hide picture Privacy Policy