REGIONE. FINANZIATE OPERE PUBBLICHE PER 11 COMUNI DEL COMPRENSORIO

Il governo regionale, ha stanziato 70 milioni di euro per finanziare 223 opere pubbliche nei comuni siciliani. Pioggia di fondi anche per il nostro comprensorio nella finanziaria approvata dall’ARS all’alba del primo maggio. Lavori Saranno effettuati ad Alcamo con il completamento dell’urbanizzazione primaria nella zona di Santa Lucia; a Balestate, sono stati finanziati gli interventi della litoranea del lungomare; a Borgetto, il completamento della rete per le acque reflue depurate ai fini irrigui; a Capaci la realizzazione del parco urbano; a Carini il percorso pedonale di collegamento tra la via San Anna e Piazza San Francesco; a Castellammare del Golfo la riqualificazione dell’area adibita a terminale bus; a Chiusa Sclafani finanziati i lavori per la scuola media Nunzio Panzavecchia e per l’istituto Reina; a Giardinello la costruzione del centro polifunzionale IV stralcio; a Montelepre l’Assemblea Regionale Siciliana ha inserito in finanziaria un emendamento per la ristrutturazione dell´aula consiliare, stanziando circa 250 mila euro per il restauro della struttura e la creazione di un aula multimediale, dotata di nuovi scranni, sistema di amplificazione, monitor video e rete internet. Il progetto prevede anche il rifacimento dei servizi igienici, degli infissi, dell’impianto di climatizzazione e degli spazi per il pubblico. Finanziate opere pubbliche dal Parlamento Siciliano, anche per Partinico per la manutenzione della “Villa Pino” di viale della Regione ed infine per Terrasini, per il fabbricato da adibire a sala riunione funzioni liturgiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy