GRISI’. PARTINICESE IN MANETTE

I Carabinieri della Stazione di Grisì, nel corso di servizi finalizzati alla prevenzione e repressione di reati in materia ambientale, hanno arrestato in flagranza di reato Giuseppe Randazzo, 42enne di Partinico, disoccupato, poiché ritenuto responsabile di aver raccolto e trasportato, in mancanza delle prescritte autorizzazioni, rifiuti ferrosi di vario genere.
In particolare nel corso del servizio è emerso che l’uomo finito in manette, trasportava a bordo di un autocarro Fiat Iveco, 4 metri cubi di materiale ferroso tra cui elettrodomestici vari, grondaie e reti metalliche. Il veicolo ed il materiale ferroso sono stati sottoposti a sequestro mentre l’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto all’interno della camera di sicurezza per essere giudicato con rito direttissimo. Dopo la convalida dell’arresto è stato rimesso in libertà e rinviato a giudizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy