CAPACI. MOZIONE BIPARTISAN PER CHIEDERE LE DIMISSIONI DEI VERTICI ATO

Una mozione bipartisan per chiedere le dimissioni del consiglio di amministrazione dell’Ato Rifiuti Palermo 1. A firmarla sono i consiglieri comunali di Capaci, Sebastiano Siino, Salvatore Luna, Salvatore Virga, Paolo Siino, Salvatore Puccio, Giusto Rizzo e il presidente dell’assemblea civica Lino Foti. “Tenuto conto – scrivono gli esponenti dei rispettivi gruppi consiliari – che a breve l’assemblea dei sindaci si dovrà riunire per provvedere alla nomina di un commissario liquidatore dell’azienda, noi chiediamo – continua il documento – che sia scelta una personalità di grande professionalità, al di fuori degli stessi amministratori.” I consiglieri comunali, qualora la mozione venisse approvata, impegnano il sindaco Benedetto Salvino e i suoi amministratori, ad opporsi all’eventuale nomina, di uno qualsiasi dei componenti dell’attuale consiglio di amministrazione uscente. “Gli amministratori dell’Ato – dice uno dei firmatari della mozione, Sebastiano Siino – non hanno brillato di oculatezza amministrativa e sono frutto di lottizzazioni politiche. I cittadini sono costretti a vedere cumuli di spazzature per le strade, a sentire odori nauseabondi e a subire un servizio costoso ma insufficiente. Nominare il commissario liquidatore dell’azienda – conclude Sinno – tra i componenti del CDA dell’Ato, rappresenterebbe un’ulteriore beffa per i cittadini, che non possiamo permettere”. L’approvazione della mozione, sarà discussa nella riunione del prossimo consiglio comunale di Capaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy