BORGETTO. TRE OPERAI PICCHIATI A PALERMO DA UN GRUPPO DI BULLI

Una missione punitiva in piena regola. Un pestaggio messo in atto per un rimprovero. Le vittime sono tre operai della ditta “Simet srl” di Borgetto, che a Palermo, in corso Vittorio Emanuele, stavano effettuando lavori di posa di cavi di fibre ottiche. Intorno a mezzanotte e mezza alcuni ragazzi con due ciclomotori stavano scorrazzando nella zona; poi uno slalom tra i birilli stradali, piazzati per delimitare la zona dei lavori, facendone cadere alcuni. A quel punto i dipendenti dell’impresa borgettana li hanno rimproverati, invitandoli ad andare via. Sembrava finita li’, ma il branco e’ tornato con i rinforzi: in tutto una ventina di giovani armati di bastoni: hanno picchiato i malcapitati e sono fuggiti. Uno degli operai e’ stato medicato al pronto soccorso. Indaga la polizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy