ALCAMO. RAPINA E SPACCIO DI DROGA, ARRESTATO UN PLURIPREGIUDICATO.

Arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Alcamo un pluripregiudicato di 48 anni per “rapina e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. Si tratta di Gaspare Chimenti alcamese. L’uomo ha rapinato un giovane 30enne in via Crispi. Chimenti, con violenza e tono minaccioso, ha intimato al ragazzo di consegnargli un telefono cellulare del valore di 300 euro e dopo il furto e fuggito via a bordo di una autovettura Alfa Romeo di colore rosso. Il 30enne ha subito allertato i militari, chiamando il 112 e fornendo una sommaria descrizione sia del rapinatore che della macchina utilizzato per scappape. I carabinieri, giunti in via Crispi, hanno accompagnato la vittima del furto all’Ospedale San Vito e Santo Spirito, infatti il giovane nel tentare di impedire a Chimenti di rapinarlo del suo telefono cellulare, ha riportato delle escoriazioni agli arti superiori, tanto per le quali è stato necessario l’intervento dei sanitari del locale nosocomio. I militari, hanno dunque avviato le ricerche del pluripregiudicato, predisponendo anche dei posti di blocco. Dopo circa un 2 ore la fuga di Gaspare Chimenti, è stato fermato in Corso Generale dei Medici a bordo della sua Alfa Romeo. Bloccato e sottoposto a perquisizione, i militari hanno trovato sotto il tappetino dell’auto il cellulare rubato al giovane in via Crispi, perfettamente funzionante con ancora all’interno la Sim Card, il telefonino è stato restituito al legittimo proprietario. I carabinieri, hanno perquisito l’abitazione di Chimenti, dove sono stati rinvenuti circa 14 grammi di hashish già suddivisa in dosi. Per il pluripregiudicato, sono dunque scattate le manette. Chimenti è stato prima trattenuto presso la Caserma dei carabinieri di Alcamo e terminate le formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale San Giuliano di Trapani a disposizione dell’autorità Giudiziaria competente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy