TERRASINI. COPPIA DI CONVIVENTI IN MANETTE PER DROGA

Avevano organizzato una piccola piazza di spaccio tra i comuni di Cinisi e Terrasini. Emanuele Parisi, 29 anni e Anna Sardina, 23 anni, entrambi di Terrasinesi sono finiti in manette perchè accusati di gestire una rilevante attività di smercio di sostanze stupefacenti. Da quando i carabinieri della locale Stazione hanno ricevuto alcune segnalazioni su un traffico sospetto che inquietava alcuni residenti, i militari hanno avviato un servizio di controllo in via Manzoni a Terrasini, nei pressi della loro abitazione. Ieri sera, i militari si sono appostati in un punto di osservazione, constatando che durante tutto l’arco della serata, giovani a bordo di ciclomotori, arrivavano sulla strada ed entravano ed uscivano, nel giro dopo pochi minuti dalla loro casa. Alle 23.30 circa, quando ormai avevano avuto conferma delle ipotesi investigative formulate, i carabinieri hanno deciso di fare irruzione nella dimora della coppia. Gran parte dell’attività di spaccio, a quell’ora, era già stata consumata, ma, nonostante ciò, i militari, a seguito delle perquisizioni domiciliari effettuate, hanno rinvenuto circa 50 grammi di hashish, alcune dosi già confezionate, bilancini di precisione, cellophane e carta stagnola, lamette e quant’altro necessario per il confezionamento delle dosi. La sostanza stupefacente è stata posta sotto sequestro. I due conviventi sono stati immediatamente tratti in arresto con l’accusa di detenzione ai fini dell’illecita vendita di sostanza stupefacente e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria presso la Casa Circondariale “Ucciardone” di Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy