PARTINICO. CONSIGLIERI COMUNALI INTERVENGONO SU EMERGENZA RIFIUTI

I Consiglieri Comunali del gruppo “Libertà e Solidarietà – Uniti per Partinico”
Giovanni Impastato, Giovanni De Simone e Antonio Cammarata esprimono –in una nota- preoccupazione per le gravissime condizioni di disagio che l’intera comunità partinicese sta vivendo in questi giorni a causa dell’emergenza rifiuti. E’ oramai divenuto un fatto consueto vedere cumuli di immondizia –scrivono i consiglieri- lungo le vie principali del nostro paese, con ripercussioni per le condizioni igienico sanitarie, sia per i danni all’immagine subiti dalla nostra città.
Partinico è vittima –continua la nota- della degenerazione di un sistema che a livello regionale e provinciale non è più in grado di assicurare né il corretto smaltimento in discarica dei rifiuti, né tantomeno adeguati livelli di raccolta differenziata e gestione integrata del ciclo dei rifiuti.
Questa situazione è purtroppo aggravata dalla mancanza del necessario buon senso –affermano i consiglieri del gruppo “Libertà e Solidarietà per Partinico- che spesso fa preferire il rispetto di astratte regole formali piuttosto che la salvaguardia della salute dei cittadini. A testimonianza di ciò, -si legge nella nota- la discutibile decisione di chiudere la discarica di Contrada Baronia-Provenzano, imponendo prescrizioni tecniche e di sicurezza che, allo stato, nessun impianto in Sicilia è in condizione di poter rispettare. Conseguenza di questa decisione è la frustrazione degli sforzi compiuti dall’amministrazione guidata dal Sindaco Salvo Lo Biundo –affermano i consiglieri-per cercare di prevenire simili situazioni di emergenza.
Auspichiamo, pertanto, -dichiarano- che tutti i livelli di governo competenti, ciascuno per la propria parte, si possano impegnare nella ricerca di soluzioni concrete e strutturali superando l’emergenza nel rispetto della legge, ma anche tenendo in considerazione la situazione di fatto in cui il nostro territorio si trova.
Dal canto nostro siamo pronti, -concludono i consiglieri comunali Impastato, Cammarata e De Simone- come cittadini chiamati dal popolo ad amministrare questa città, ad assumerci in pieno la responsabilità delle decisioni che l’Amministrazione Comunale intenderà adottare per superare il disagio che stiamo vivendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy