CARINI. CITTADELLA DELL’ARTIGIANO: VIA LIBERA AGLI ESPROPRI

Importante passo avanti per la realizzazione della cittadella dell’artigiano a Carini. Questa mattina, il presidente del Consorzio A.s.i., Alessandro Albanese, e il vertice del Consorzio Copal, Gaspare Sciarrino, hanno firmato la convenzione per definire le procedure di esproprio nella zona industriale di Carini, per la costruzione di nuove strutture ad uso artigianale. Il progetto prevede l’utilizzo di un’area di 118 mila metri quadrati in cui verranno realizzati 37 edifici. L’investimento complessivo è di circa 10 milioni di euro;le imprese associate al Consorzio Copal di Carini sono già 30. I PARTICOLARI NEL TG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy