TERRASINI. INTERROGAZIONE SU NOMINE CONSULENTI

Sui consulenti nominati dal sindaco di Terrasini Girolamo Consiglio, arriva una interrogazione sottoscritta da 10 consiglieri comunali. I firmatari sono Alessandro Mistretta, Nunzio Maniaci, Giosuè Maniaci, Saverio Davì, Salvatore Pizzo, Fabio Viviano, Carlo Serio, Antonello Randazzo, Girolamo Infantolino e Filippo Ventimiglia. Il documento riguarda gli incarichi affidati dal primo cittadino a Graziella Caruso, a Franco Piro e all’ex consigliere comunale Gianfranco Puccio. Nell’interrogazione, i firmatari, chiedono al sindaco Consiglio di sapere su quali basi giuridiche non sono state rispettate le procedure previste dall’art.3 comma 55 della Legge 244 del 2008 e cioè che “L’affidamento da parte degli enti locali di incarichi di studio o di ricerca, ovvero di consulenze, a soggetti estranei all’amministrazione puo` avvenire solo nell’ambito di un programma approvato dal consiglio comunale ai sensi dell’articolo 42, comma 2, lettera b), del testo unico del decreto legislativo 267 del 2000. Inoltre, chiedono di sapere, se per l’individuazione dei consulenti sia stata attuata la normativa prevista dall’art 7 comma 6 del d.lgs 165 del 2001 che circoscrive la possibilità di ricorrere a figure esterne solo nei casi in cui per l’espletamento delle attività non si possa far fronte con personale interno. In tal caso – prosegue la nota – si può ricorrere a soggetti esterni se gli stessi sono “esperti di particolare e comprovata specializzazione anche universitaria”.I firmatari dell’interrogazione, infine, invitano il sindaco Mimmo Consiglio a revocare le determine sindacali che riguardano gli incarichi professionali affidati a Franco Piro, Graziella Caruso e Gianfranco Puccio, quest’ultimo per circa 2 anni acerrimo nemico in Consiglio Comunale del primo cittadino e ora suo consulente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy