PUNTA RAISI, 21 CHECK-IN SU 26 CHIUSI DAI LAVORATORI PAE-MAS IN SCIOPERO

Prosegue la protesta dei dipendenti Pae-Mas all’aeroporto “Falcone e Borsellino” di Palermo. Ventuno banchi del check-in su ventisei sono chiusi. La protesta sta causando, in media, tre ore di ritardo ai voli in partenza. Ai 65 lavoratori assunti a tempo indeterminato si sono uniti alla protesta anche i 15 operai stagionali, che in questo perido dell’anno non sono in servizio.
”Il direttore Enac dell’aeroporto, Rosalba Castiglia – dice Giovanni Musto, dipendente Pae-Mas – ci ha promesso che nel corso della prossima settimana sarà convocato un vertice alla presenza dei sindacati per parlare della nostra situazione. Noi non siamo contrari a priori all’entrata di Ast aeroservizi al posto di Pae-Mas, ma vogliamo essere certi che nessuno di noi sia licenziato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy