PARTINICO. PRESENTATO ALL’IPSIA IL LIBRO “CATTURANDI”

Un giovane poliziotto della sezione Catturandi della Squadra mobile di Palermo racconta in un libro, la caccia ai più pericolosi latitanti di Cosa nostra.
Il volume è stato presentato questa mattina, agli studenti dell’Ipsia Mario Orso Corbino di Partinico. Appostamenti, pedinamenti, controllo del territorio, intercettazioni ambientali e telefoniche. Attività che richiedono fiuto, attenzione, cautela, abilità e coraggio. L’autore, che non può svelare la propria identità per motivi di sicurezza e di riservatezza, racconta dal di dentro quali sono gli strumenti a disposizione di chi svolge sul campo la lotta alla mafia per la cattura dei criminali in fuga. Questo libro spiega come leggi ed esperienza personale, regole e istinto, competenza professionale e capacità d’improvvisazione facciano di un poliziotto uno “specialista” della Catturandi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy