PARTINICO. CARABINIERI INDAGANO SU RESTI UMANI RINVENUTI SULLA S.S.624 – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

PARTINICO. CARABINIERI INDAGANO SU RESTI UMANI RINVENUTI SULLA S.S.624

copia-di-cadavere-camporeale
Se n’è accorto il personale dell’Anas che ha subito avvertito i carabinieri: nella strada statale 624, direzione di marcia Palermo – Sciacca, nei pressi dello svincolo di San Cipirello, c’era un cadavere tagliato a pezzi. I militari accorsi hanno trovato un cranio privo di mandibola, un sacchetto di plastica – di quelli utilizzati per i rifiuti – con parti di cadavere privi di vestiti. I Carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Palermo hanno eseguito i rilievi e una prima serie di verifiche. Sul posto anche il medico legale che, dopo una prima ispezione, ha concluso che si tratta di resti umani: arti inferiori, parte del bacino e cranio privo di mandibola in evidente stato di decomposizione e saponificazione. Al momento non sono stati rinvenuti nuovi elementi tali da permettere l´identificazione del cadavere. I resti sono stati trasportati nella camera mortuaria dell’istituto di Medicina legale di Palermo per gli esami di rito. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Partinico e la sezione investigazioni scientifiche del Comando Provinciale di Palermo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.