CARINI. L’ASSESSORE REGIONALE ALLA SALUTE MASSIMO RUSSO HA ILLUSTRATO LA RIFORMA SANITARIA

Spiegare ai cittadini di Carini la riforma sanitaria e le ragioni che l’hanno ispirata. Questo lo scopo dell’incontro che si è svolto ieri nell’auditorium Totuccio Aiello, al quale ha partecipato Massimo Russo, assessore regionale alla Salute. L’ex magistrato ha illustrato il cosiddetto “piano di rientro”, che è in fase di attuazione e dovrebbe servire a risanare la sanità siciliana. All’incontro ha partecipato anche il direttore del distretto 8 di Carini, Gaetano Cimò, che ha spiegato come sarà recepita nel comprensorio la riforma, puntando sui poliambulatori, in modo che, grazie a un lavoro di collaborazione tra i medici di famiglia, possano sostituire per i casi meno gravi i pronto soccorso degli ospedali. Presenti anche il vicepresidente del Cosniglio provinciale, Enzo Briganò, il sindaco di Carini, Gaetano la Fata e il consigliere provinciale Fabio Ferranti, che ha organizzato e moderato l’incontro.
L’assessore regionale alla Salute ha anche parlato del Centro Ri.med, che sorgerà a Carini e che, secondo Massimo Russo, diventerà un polo di riferimento per la ricerca nelle biotecnologie applicabili alla medicina. I PARTICOLARI E LE INTERVISTE NEL TG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy