CAPUTO E APPRENDI SU VERTENZA ITALTEL

“Verrà insediato un tavolo tecnico permanente composto dall’assessore regionale alle attività produttive Marco Venturi, dall’assessore regionale alle finanze Michele Cimino, dall’amministratore delegato dell’ITALTEL, presso la commissione parlamentare attività produttive, per presentare entro 30 giorni un piano industriale all’azienda per scongiurare sia i licenziamenti, sia la mobilità del personale che la riduzione delle unità lavorative nello stabilimento di Carini”.

A dichiararlo è Salvino Caputo, presidente della commissione attività produttive all’ARS, che con il vicepresidente Pino Apprendi del PD ha incontrato alla presidenza del governo regionale, i vertici dell’ITALTEL.

“Abbiamo riscontrato – ha dichiarato Salvino Caputo – un’ottima sinergia tra azienda, governo e parlamento. Vi sono i margini per evitare ripercussioni sui livelli occupazionali e per rilanciare le attività dell’ITALTEL all’interno del dipartimento della protezione civile e presso le società partecipare della regione Sicilia.

Ci siamo impegnati – ha concluso Salvino Caputo – ad attivare una serie di incontri azienda – governo con la regia della commissione attività produttive per presentare entro 30 giorni un piano industriale che consenta all’ITALTEL di mantenere inalterati i livelli occupazionali, anzi di rilanciare le attività aziendali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy