BORGETTO. DISCARICA ABUSIVA SEQUESTRATA. OPERAIO DI MONTELEPRE DENUNCIATO

Auto e targhe rubate sono state ritrovate dai carabinieri della compagnia di Partinico in una discarica abusiva nel territorio di Borgetto. I militari hanno sequestrato in contrada Iazzo Vecchio un’area di circa 2 mila mq adibita ad illecito immondezzaio. Una vera e propria bomba ecologica. Nella discarica c’erano una vettura e una sessantina di contrassegni identificativi oggetto di furto o segnalate come smarrite. Un 50enne, operaio di Montelepre che ha la disponibilita’ dell’area, e’ stato denunciato per discarica abusiva in area sottoposta a vincolo idrogeologico, ricettazione di auto e targhe rubate. La discarica, inoltre, ospitava diversi veicoli cannibalizzati, betoniere, escavatori, lavatrici, bilance meccaniche, bombole di gas combustibile e ossigeno nonché rifiuti pericolosi di vario genere. Il terreno, di proprietà di un anziano uomo di Partinico, è stato sottoposto a sequestro penale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy