Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

PARTINICO. RIUNIONE DI MAGGIORANZA PER RIMPASTO IN GIUNTA

Riunione di maggioranza, ieri sera a Partinico in vista del rimpasto in Giunta annunciato dal sindaco Salvo Lo Biundo. All’incontro, tra gli altri, era presente l’Udc al completo, compreso il dimissionario ex vicesindaco Gaetano La Corte. Secondo alcune indiscrezioni, saranno riconfermate le deleghe agli assessori Caterina Panzavecchia, Giovanni Pantaleo, Bartolo Parrino e Vito D’Amico. Incerta, invece, la posizione di Leonardo Dorio e Antonella Lo Porto. Su quest’ultimo nominativo, allora designato dal Vicepresidente del Consiglio Provinciale Vincenzo Briganò dell’Mpa, pare che ci sia la convergenza di numerosi consiglieri comunali che avrebbero invitato il sindaco a mantenerla in squadra. L’Udc deve ancora ufficializzare il nome dell’assessore che subentrerà a La Corte. La rosa su cui punta il partito, in attesa di sciogliere qualche nodo, sarebbe composta dall’ex sindaco Vincenza Maria Romano, dall’ex consigliere comunale Giacomo Russo e da Francesco Di Trapani. Intanto, la maggioranza in aula di Lo Biundo potrebbe crescere da un giorno all’altro. A quanto pare esiste una delegazione trattante che lavora per l’ingresso nella compagine di governo dei consiglieri Onofrio La Tona, Baldassare Marino e Francesco Scaparra Caronna, del gruppo misto. Gli stessi, avrebbero inviato una lettera al primo cittadino, dichiarando la propria disponibilità a subentrare nella maggioranza. In questo caso, il sindaco Lo Biundo, ultimato l’accordo potrebbe contare in aula, quindi, non più su 18, ma su ben 21 consiglieri comunali. Secondo alcune voci di corridoio, a rappresentare in Giunta questi ultimi potrebbero essere o Giuseppe Barbisi o Salvatore Centineo. All’orizzonte, ci sono comunque altre novità. Circola sempre più insistentemente la voce che il consigliere comunale Vito Giuliano dell’Mpa, abbia deciso di lasciare ufficialmente il partito autonomista per dichiararsi indipendente in aula. Presa di posizione che potrebbe essere seguita a ruota dai consiglieri comunali Giuseppe Giovia, Pietro Di Trapani e Diego Campione. Il sindaco Salvo Lo Biundo, al termine dell’incontro, ha ribadito ai suoi interlocutori di avere la necessità di chiudere le consultazioni politiche entro fine mese e di voler ricomporre la squadra amministrativa entro metà febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.