PARTINICO. LA REGIONE SOSPENDERÀ IL FUNZIONARIO ANTONIO NOBILE – Tele Occidente

Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

PARTINICO. LA REGIONE SOSPENDERÀ IL FUNZIONARIO ANTONIO NOBILE

Verrà sospeso dal servizio fino alla conclusione del procedimento penale il funzionario regionale della motorizzazione civile, Antonino Nobile, di Partinico, arrestato in flagranza di reato, licenziato in tronco e poi riammesso in servizio a seguito della decisione della commissione di disciplina. Nel contempo, l’amministrazione regionale ha dato mandato all’avvocatura dello Stato di Palermo di impugnare il provvedimento di reintegro davanti alla Corte d’appello di Palermo. Le decisioni sono state prese dal presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo e dall’assessore delle Autonomie locali e della Funzione pubblica, Caterina Chinnici, che hanno dato disposizione agli uffici di procedere in tal senso. La Regione si costituirà, inoltre, parte civile nel procedimento penale in corso. Intanto Salvino Caputo, presidente della Commissione parlamentare attività produttive e parlamentare regionale del Pdl ha presentato una interrogazione parlamentare all’assessore regionale Caterina Chinnici, perché afferma il deputato “Antonino Nobile, nel 2008 è stato candidato nel collegio di Palermo nella lista ‘Sicilia forte e libera, Lombardo presidente’. Perciò Caputo si chiede se tutto questo ha avuto una influenza nella anomala e veloce riassunzione negli uffici della Regione Siciliana?”. “Questa situazione – ha affermato Caputo – è fortemente preoccupante perché incide sui criteri di selezione dei candidati e pone seri dubbi se il contributo elettorale che ha assicurato Nobile alla lista di sostegno del presidente Lombardo, abbia influito sulle determinazioni della commissione”. Mentre il deputato regionale dell’MPA, Giuseppe Arena, giudica “Estremamente inquietanti le dichiarazioni e le insinuazioni dell’onorevole Salvino Caputo. Se ha elementi che supportano queste sue gravissime affermazioni, -dichiara- le esibisca. E qualora non riesca a dimostrare quanto afferma, se ne assuma la responsabilita´ morale e politica. Su Nobile –conclude Arena- si e´ espressa una commissione che ha analizzato l´intera vicenda nei termini di legge. Di questo tipo di strumentalizzazioni non intendiamo occuparci”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.