CORLEONE. DENUNCE PER GIOCO D’AZZARDO

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Corleone, assieme ai funzionari dei Monopoli di Stato, al fine di reprimere e prevenire il pericoloso fenomeno del gioco d’azzardo clandestino, hanno effettuato ieri un controllo in tutte le sale scommesse on-line della cittadina. In uno degli esercizi commerciali controllati, i militari dell’Arma ed i funzionari dei Monopoli hanno constatato che tutte le apparecchiature erano illecitamente collegate ad un sito di scommesse austriaco senza alcuna autorizzazione e quindi a danno dell’erario a cui il titolare non pagava alcuna imposta. E’ scattata quindi la denuncia a piede libero alla Procura della Repubblica di Termini Imerese per l’esercente, G.B.  41enne di Corleone che dovrà rispondere del reato di truffa ai danni dello stato ed esercizio abusivo di attività di scommesse. Ma anche per due avventori dello stesso locale, P.G. 40enne e G.B. 51enne entrambi di Corleone, è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria con l’accusa di gioco d’azzardo, poiché sorpresi proprio mentre giocavano utilizzando i computer del locale. Infine, tre computer dello stesso locale, sono stati sottoposti a sequestro penale e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Hide picture Privacy Policy