Tele Occidente

SITO IN MANUTENZIONE

ALCAMO. UN ARRESTO PER SPACCIO DI DROGA

Arrestato dagli agenti del commissariato di Alcamo, un trentacinquenne del luogo per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di Daniele Abate, muratore pregiudicato. L’uomo è stato colto in flagranza di reato nei pressi della sala giochi “Quo Vadis”. I poliziotti, impegnati in un servizio di controllo del territorio, insospettiti dall’atteggiamento di Abate, lo hanno perquisito e lo hanno trovato in possesso di circa 13 grammi di cocaina confezionata in modo da essere già pronta per la cessione, e di circa 3 grammi di hashish, di tutto l’occorrente per il confezionamento della sostanza stupefacente e di una cospicua somma di denaro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio. Scattate le manette su disposizione del Pubblico Ministero di turno, Daniele Abate è stato condotto presso la Casa Circondariale di Trapani. “L’operazione condotta dagli agenti del commissariato di Alcamo, -si legge in una nota- rientra nell’ambito di un più ampio progetto volto al monitoraggio ed alla repressione dei fenomeni relativi alle sostanze stupefacenti, già da tempo intrapreso dalla polizia con particolare attenzione per i luoghi di aggregazione di giovani e giovanissimi della cittadina del trapanese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.